Il frantoio

Attività

Il frantoio oleario Oro Verde si occupa della lavorazione selettiva delle olive per la produzione di olio extravergine di qualità. Oltre alla trasformazione della materia prima aziendale, l'attività molitoria è aperta agli olivicoltori locali che hanno come principale obiettivo quello di produrre secondo i dettami dell'agricoltura ecosostenibile, attenta alle tematiche ambientali e alla salubrità dei prodotti. Dalla campagna olearia 2012/2013 è stata attivata la certificazione biologica del frantoio che consente a tutti i produttori che possiedono i requisiti necessari di ottenere il certificato di molitura biologica. Grazie agli innovativi sistemi tecnologici impiegati nella lavorazione è possibile inoltre rilasciare il certificato di “estrazione a freddo”.

Strutture

L’edificio storico che ospita il frantoio è stato ampliato, interamente ristrutturato e riorganizzato in occasione della nuova apertura avvenuta nella campagna olearia 2011/2012. I locali sono suddivisi funzionalmente in diverse zone che offrono la possibilità di effettuare in modo razionale ciascuno step del processo produttivo. L’ampio piazzale antistante l’edificio permette di stoccare le olive in attesa della lavorazione in modo ottimale al riparo dagli agenti atmosferici.

Impianti

Il processo produttivo si avvale di impianti estrattivi tecnologicamente avanzati dotati di automatismi in grado di gestire singolarmente anche piccole partite di olive e controllare tutti i parametri di lavorazione, primo fra tutti la temperatura. Il ciclo di lavorazione è interamente ispezionabile grazie al sistema "panorama" che consente di seguire la propria partita di olive dalla tramoggia di carico delle olive all'uscita dell'olio dal separatore. Le macchine sono interamente costruite in acciaio inox AISI 304 e munite di sistemi per il lavaggio integrale, condizione indispensabile per garantire la massima igiene e la totale separazione tra le varie partite di olive. Tale tipologia di impianto riduce notevolmente l’impatto ambientale la lavorazione a bassa temperatura, il ridotto consumo di acqua di servizio e la produzione limitata di acque reflue. L’impianto dispone di un innovativo decanter che elimina il problema delle emulsioni olio-acqua, migliora le rese di estrazione e consente di ottenere un olio di alta qualità ad elevato contenuto di antiossidanti. Il sistema di separazione finale, grazie alla presenza di due separatori centrifughi consente di effettuare il recupero integrale dell'olio di prima separazione evitando perdite di prodotto e di ottenere una elevata chiarificazione.

GramoleGramoleEstrattoreSeparatori